Indici:
1996
1997
1998
1999
2000
2001
2002
2003
2004
2005
2006
2007
2008
2009
2010
2011
2012
2013

Consorzio Nettuno

News

Volumi

Modulo d'ordine

Help

Pitagora Editrice

Home Pitagora Group

teoriemodelli_titolo.jpg (4996 byte)

Indice del Numero 1 - 2002

In memoria di Giorgio Celani, pag.5

Lavori Originali

Giorgio Celani: Una nota metodologica sulla misura in Psicologia (Measuring in Psychology: a methodological note), pag.7

Serge Nicolas (Paris), Fanny Meunier (Cambridge): The causes, course and consequences of the first international Psychology congress stand in Paris in 1889 (Cause, svolgimento e conseguenze del I Congresso internazionale di Psicologia, Parigi 1889), pag.19

Felice Cimatti (Rende): L'arroganza delle cause e il disagio delle ragioni. Per un monismo linguistico (The arrogance of causes and the malaise of reasons. Toward a linguistic monism), pag.41

Isabella Tassani (Urbino): Il dibattito sulla teoria della relativitÓ ristretta nella scuola di Brentano (The debate on restricted relativity in the brentano school), pag.71

Rassegne

Anna Campagnoli (Bologna), Maurizio Codispoti (Padova): Le implicazioni neurobiologiche del comportamento relazionale nelle prime settimane di vita. Il contributo della ricerca animale attraverso il paradigma di handling (Neurobiological consequences of relation behaviour during the first weeks of life. Contributions from animal research and the handling paradigm), pag.99

Recensioni e segnalazioni

Silvano Tagliagambe: Lessico Junghiano. A proposito di: P. F. Pieri, Dizionario Junghiano, pag.127

 

Indice del Numero 2/3 - 2002
Atti del convegno: "I fondamenti della Fenomenologia Sperimentale"
(Foundations of Experimental Phenomenology)

S. C. Masin: Presentazione, pag.9

P. Bozzi (Trieste): Fenomenologia Sperimentale (Experimental Phenomenology), pag.13

S. Cattaruzza (Trieste): Fenomenologia Sperimentale: aspetti metodologici e questioni automatiche (Experimental Phenomenology: methodological aspects and axiomatic questins), pag.49

G. B. Vicario (Udine): La Fenomenologia Sperimentale esiste? (Does Experimental Phenomenology exist?), pag.61

M. Sinico (Bologna): Instantiae Crucis in Fenomenologia Sperimentale (Instantiae Crucis in Experimental Phenomenology), pag.83

N. Stucchi (Milano): Vedere e pensare: il punto di partenza della Fenomenologia Sperimentale (Seeing and thinking: the starting point of Experimental Phenomenology), pag.91

O. Da Pos (Padova): PrioritÓ della fenomenologia sulla fisiologia e sulla fisica nello studio dei colori (Priority of phenomenology on physiology and on physic in the study of colurs), pag.103

S. C. Masin (Padova): Il problema della comparsa degli oggetti fenomenici (The problem of the occurenceof phenomenical objects), pag.121

T. Agostini, G. Righi, A. Galmonte (Trieste): Fenomenologia Sperimentale in laboratorio (Experimental Phenomenology in the laboratory), pag.129

W. Gerbino (Trieste): Quale fenomenologia per la scienza cognitiva? (Wich phenomenology for cognitive science?), pag.137

C. Casco (Padova): Fenomenologia Sperimentale e visione (Experimental Phenomenology and vision), pag.155

P. Kobau (Torino): Psychologia empirica, methodo scientifica petractata: preistoria della Fenomenologia Sperimentale (Psychologia empirica, methodo scientifica petractata: prehistory of Experimental Phenomenology), pag.173

F. Paracchini (Ginevra): Una Fenomenologia Sperimentale compatibilista o non compatibilista? (Compatibilist versus non compatibilist Experimental Phenomenology), pag.189

M. Armezzani (Padova): La naturalizzazione della fenomenologia. Tradimento o realizzazione del progetto scientifico di Husserl? (Naturalization of phenomenology. Betrayal or realization of the scientific project of Husserl?), pag.203

U. Savardi, I. Bianchi (Verona): Una teoria (?) per i fatti e le relazioni (A theory (?) for facts and relations) pag.219

I. Bianchi, U. Savardi (Verona): Sulla fenomenologia dell'identitÓ e della contrarietÓ (On the phenomenology of identity and contrariness), pag.229

M. Sambin (Padova): In principio era il fenomeno (In the beginning it was the phenomenon), pag.249

P. Bonaiuto, V. Biasi, A. M. Giannini (Roma): Fenomenologia Sperimentale e motivazioni umane (Experimental Phenomenology and human motivations), pag.267

A. M. Giannini, P. Bonaiuto (Roma): L'analisi fenomenologica e la sperimentazione in tema di immagini umoristiche (Phenomenological analysis and experimentation about humorous images), pag.289

Per i Vs. ordini, richiesta di informazioni o consigli pited@pitagoragroup.it  


Pagine WEB a cura di Pitagora Informatica sas. ęCopyright 1996. Tutti i diritti riservati.